Master Universitario in Psicologia delle organizzazioni

Nelle piccole e grandi Aziende è in aumento la richiesta di professionistiche sappiano comprendere la psicologia e il comportamento umano sul posto di lavoro e che sappiano offrire un aiuto sostanziale per migliorare l’organizzazione interna. Sii la soluzione! Investi nella tua formazione studiando ed analizzando come l’interazione umana influenzi ogni luogo lavorativo. AVS srl è Ei-point di Università Telematica Mercatorum. Chiedi informazioni e usufruisci di uno sconto sulla retta Universitaria! Scrivici una mail ad info@avssrl.com Costruisci il tuo futuro con noi

Traduzione asseverata o certificata? Ecco le differenze.


Traduzione asseverata o certificata? Quali sono le differenze?

Capita spesso che davanti alla necessità di una traduzione che abbia in qualche modo “valore” ci si ponga questa domanda.
Di quale traduzione ho bisogno? Che differenza c’è tra una traduzione certificata e una asseverata?
In termini di valore del documento la differenza è sostanziale e per questo è bene conoscere i fondamenti delle due per non incappare in errori di utilizzo.

Una traduzione asseverata o giuridica è una traduzione autenticata resa ufficiale da un verbale di giuramento, che verrà poi allegato alla traduzione stessa, firmato dal traduttore stesso, timbrato, validato e registrato dal Pubblico Ufficiale presso l’ufficio Asseverazioni del Tribunale. Tale verbale può essere validato anche da un notaio o presso il consolato del paese di destinazione del documento stesso.

La tradizione asseverata ha valore legale.

Questo valore decade nel momento in cui la traduzione viene separata dal documento originale e dal verbale di giuramento cui viene unita andando a formare un unico fascicolo.

La traduzione asseverata è soggetta ad imposta di bollo opportunamente apposta.

La traduzione certificata invece è una traduzione unita ad una Certification of Translation Accuracy. Questo certificato, emesso da un’agenzia di traduzioni o dal traduttore stesso, certifica la competenza linguistica del traduttore e la autenticità della traduzione.

La traduzione certificata non ha valore legale e non necessita dell’apposizione dell’imposta di bollo.

In base all’utilizzo della traduzione stessa si potrà dunque optare per una o l’altra traduzione.

Per qualsiasi informazione riguardo le traduzioni certificate o asseverate contattaci scrivendo a  info@avssrl.com

Traduzioni legali

L’attività di traduzione legale viene interamente gestita da un professionista .